HOME

Posts Tagged ‘Io Nino’

EX-POrco … ora Nino

In 2016 S.Andrea di S., S.Andrea di S. on 28 ottobre 2015 at 20:30

EXPOrco_FdN2016

Nino & Vino 2013

In 2013 Nino & Vino on 27 giugno 2013 at 01:07
MACELLERIA PASQUINI (Mondavio  – PU)
Sabato 29 giugno 2013
Dalle ore 16:00 alle ore 20:00

Degustazione dei vini da uve biologiche della Cantina Bruscia di San Costanzo e dei prodotti della Filiera Io Nino a cura della Macelleria Pasquini di Mondavio.

I prodotti di qualità “senza compromessi” nascono dalle impostazioni di gestione “ecocompatibili” del vigneto, nel rispetto della natura del paesaggio.
Nella Cantina Bruscia i vini sono il frutto della pratica diretta senza spazio per mode o dottrine ma ancestrale lavoro del vitivinicoltore. Se si è alla ricerca di un vino marchigiano di origine biologica la cantina Bruscia saprà accontentarvi perché i nostri vini sono ottenuti esclusivamente da uve di coltura biologica.
La geologia spiega le sfumature che si incontrano nelle colline del Pesarese anche quando si comparano vini prodotti a partire dai medesimi vitigni.
Ogni collina è un potenziale, un profumo diverso, irripetibile; l’enologia “rispettosa” “cuce su misura l’abito”, il contorno…ecco come si fa il vino!

Dalla diligenza di piccoli allevatori rispettosi del nostro territorio,

dalla maestria di pochi norcini orgogliosi del proprio lavoro,

con l’attenzione alla stagionalità e la passione per le tradizioni,

nasce la filiera breve IO NINO: salumi stagionati ottenuti da carni di “Suino della Marca”, fatti come devono essere fatti.

Info:

www.ionino.it
Carni suine e salumi stagionati da filiera breve

www.brusciavini.it
Vini da uve biologiche – Enologo Giancarlo Soverchia

Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Acqualagna – Al Palazzo del Gusto c’è il NINO

In Altro on 27 ottobre 2012 at 23:22

La Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna festeggia la sua 47a edizione con un programma ricco di eventi e grandi novità!
L’agenzia In.pu.t vi aspetta nel prestigioso Palazzo del Gusto per informazioni su luoghi ed eventi nella Provincia di Pesaro e Urbino, degustazioni di prodotti tipici locali DOP, DOC, vini e birre locali presentati dal sommelier e gastronomo Otello Renzi in collaborazione con l’Istituto Marchigiano di Tutela Vini e l’Associazione Apecchio Città della Birra. Impedibile il gelato artigianale della Gelateria Maki di Fano, la presentazione di 2 libri di autori di fama nazionale e la mostra “Aloteca delle Marche. Esposizione di oltre 60 etichette delle eccellenze birrarie del territorio marchigiano”.

Domenica 28 ottobre

15:00 Tartufo bianco vs Tartufo nero, due piatti e due sapori a confronto. Degustazione con abbinamento di vini a cura di Otello Renzi. Prezzo: 15 €. Posti limitati prenotazione obbligatoria.
Menù:
Mezzemaniche COLUMBRO al tartufo bianco di Acqualagna su fonduta di Casciotta d’Urbino.
In abbinamento: Colli Pesaresi DOC 2011 Bianco Falliero selezione Rossini La Morciola.
Tacconi di fave di Fratterosa I LUBACHI al tartufo nero di Acqualagna.
In abbinamento: Bianchello del Metauro DOC 2011 Lubac cantina BRUSCIA.

18:00 Aperitivo con musica black&white a cura di Dj Stereoannie.

Sabato 10 novembre

15:00 Simona Capria presenta il suo libro “Una Tata per amica”. A conclusione merenda-gelato per tutti i bambini.

17:00 Paolo Merlini e Maurizio Silvestri presentano il loro libro “Un altro viaggio nelle Marche”.

Domenica 11 novembre

11:30 Brunch al sapore di tartufo di Acqualagna a cura dell’Istituto Alberghiero di Piobbico e dei cuochi di In.pu.t. Presentazione dei piatti e abbinamento vini a cura di Otello Renzi. Prezzo: 12€. Posti limitati, prenotazione obbligatoria

Dall’1 all’11 novembre, tutti i giorni di fiera

“Aloteca delle Marche”, esposizione di oltre 60 etichette delle eccellenze birraie del territorio marchigiano.

dalle 10:30 Vetrina del gusto: Degustazioni DOP, DOC e birre della provincia di Pesaro e Urbino. In collaborazione con Istituto Marchigiano di Tutela Vini e associazione Apecchio Città della Birra.

dalle 15:00 Degustazione di gelato a cura della gelateria Maki di Fano. Ogni gusto richiama un sapore del nostro territorio: amarena di Cantiano, moretta di Fano, zabaione al vino di visciole, mandorle e sapa, pera angelica, tartufo e liquirizia.

15:00 Degustazione gratuita a cura di In.pu.t, in collaborazione con Istituto Marchigiano di Tutela Vini e associazione Apecchio Città della Birra. I prodotti del territorio incontrano birre e vini della provincia. Solo su prenotazione, posti limitati.

Menù:
Giovedì 1 novembre
Coppa di testa e lonza Filiera del Nino Macelleria ALESSI
Pecorino stagionato foglie di noci FADDA
In abbinamento: birra bionda Collesi.

Venerdì 2 novembre
Casciotta d’Urbino e Salumi della Filiera del Nino
In abbinamento: Bianchello del Metauro DOC 2011 Giglio cantina DI SANTE
In abbinamento: Colli Pesaresi Sangiovese DOC 2009 Cardorosso cantina CONVENTINO.

Sabato 3 novembre
Olio extravergine di olia DOP Cartoceto Galiardi
Lonzino Filiera del Nino Macelleria PASQUINI
Formaggio di fossa CAU&SPADA
In abbinamento: Colli Pesaresi DOC Roncaglia cantina MANCINI
In abbinamento: Pergola Rosso DOC 2011 Grifoglietto cantina VILLA LIGI.

Leggi il seguito di questo post »

Nino & Vino a Cantina Bruscia

In 2012 Nino & Vino on 17 maggio 2012 at 22:43
CANTINA BRUSCIA (San Costanzo – PU)
Domenica 27 maggio 2012
Dalle ore 10:00 alle ore 19:00

Durante l’intera giornata:
Vendita e degustazioni dei vini da uve biologiche della Cantina Bruscia di San Costanzo.
Vendita e degustazione dei prodotti della Filiera Io Nino a cura della Macelleria Pasquini di Mondavio.
Visite alla nuova cantina e alla scoperta del suo metodo “rispettoso” di fare il vino:

I prodotti di qualità “senza compromessi” nascono dalle impostazioni di gestione “ecocompatibili” del vigneto, nel rispetto della natura del paesaggio.
Nella Cantina Bruscia i vini sono il frutto della pratica diretta senza spazio per mode o dottrine ma ancestrale lavoro del vitivinicoltore. Se si è alla ricerca di un vino marchigiano di origine biologica la cantina Bruscia saprà accontentarvi perché i nostri vini sono ottenuti esclusivamente da uve di coltura biologica.
La geologia spiega le sfumature che si incontrano nelle colline del Pesarese anche quando si comparano vini prodotti a partire dai medesimi vitigni.
Ogni collina è un potenziale, un profumo diverso, irripetibile; l’enologia “rispettosa” “cuce su misura l’abito”, il contorno…ecco come si fa il vino!

Appuntamenti:

Ore 11:30 Degustazione guidata di vini e salumi
Ore 15:30 Degustazione guidata di vini e salumi a cura del sommelier Otello Renzi
Ore 18:00 “Meditazioni sul Nino & Vino da meditazione”, reading a cura di Corrado Capparelli
Ore 19:00 Aperitivo finale

Info:
www.ionino.it
Carni suine e salumi stagionati da filiera breve

www.brusciavini.it
Vini da uve biologiche – Enologo Giancarlo Soverchia

Pronto il programma IO NINO 2012 – Un anno di eventi per un territorio di cultura

In 2012 Nino & Vino, 2012 S.Andrea di S., 2012 S.Lorenzo in C., Altro on 2 dicembre 2011 at 20:35

Il programma ed il calendario degli eventi del progetto IO NINO – territorio di cultura- è pronto! Lo hanno comunicato gli animatori del progetto.

“Parlare di tradizioni e di territorio è forse un argomento un po’ lontano dai pensieri quotidiani di tutti noi sempre più attenti e stancamente interessati ad un economia a volte lontana e impalpabile rispetto ai messaggi che ci sforziamo di trasmettere con le nostre iniziative”, precisa Giordano Zenobi coofondatore del progetto, “ma questo non ci scoraggia in quanto crediamo fortemente che la lettura del locale e del particolare possa riuscire a spiegare tante piccole e grandi deformazioni che l’economia e la società produce”

Quello per il 2012 è un calendario divertente e variegato che si rivolge a tutti e che a tutti riserverà qualche sorpresa.

Si parte a gennaio e precisamente l’11 con l’ormai noto appuntamento de “La Festa del Nino” tutta dedicata alla tradizione dell’uccisione del maiale (il titolo riprende infatti il modo di dire “fare la festa a qualcuno” che nel caso specifico è il Nino). La nuova campagna promozionale è in fase di definizione dopo la discussa immagine dell’edizione 2011 che riportava lo slogan “Vieni a fare il porco con noi”. Lo studio di comunicazione, nella persona del suo art director Davide Bartolucci di Macramé, non vuole segnare il passo proprio per questa decima edizione della festa e promette sorprese. Il programma sarà presto disponibile sul sito www.festadelnino.org.
Da questo appuntamento è nata tre anni or sono la “Filiera del Nino” grazie alla tenacia e alla convinzione di alcuni allevatori e trasformatori e che oggi inizia ad essere un vero e proprio modello di sviluppo locale e sostenibile: un esempio di filiera breve per un’alimentazione tracciabile, locale e sicura.

A seguire nel corso del 2012 gli altri appuntamenti :
Parole di Mezzeria 22 aprile, parole in libertà e poesie sulla strada tra Sant’Andrea di Suasa e Torre San Marco.
Nino e Vino 27 maggio, la cultura del vino incontra i salumi presso Cantina Bruscia di San Costanzo.
La notte magica 23 giugno, San Giovanni e i suoi riti presso Museo delle Terre Marchigiane di San Lorenzo in Campo.
Ghianday 25 novembre, la festa del frutto della quercia a Sant’Andrea di Suasa

Tutte le persone interessate potranno seguire le nostre attività sul sito www.ionino.it o sul gruppo facebook/ionino.