HOME

Progetto

La Festa del Nino nasce nel 2003 a S.Andrea di Suasa, piccolo borgo della provincia di Pesaro e Urbino, come iniziativa per valorizzare e conservare la tradizione della norcineria locale, basata ancora sulla macellazione del maiale (nino) presso la stessa casa del contadino.

Il nome “Nino“, appellativo del dialetto pesarese, usato per indicare il maiale deviva direttamente dal nome del santo protettore degli animali (Sant’Antonio abate…Antonio…Antonino…nino).

Durante la festa è possibile rivivere il momento della preparazione della “pista” cioè della trasformazione della carne di maiale in salsicce, bistecche, braciole, ecc. Tutte queste specialità, insieme a molte altre, cotte alla bracie nella piazza del paese, possono essere subito degustate.

Alla sagra si accompagna la celebrazione della festività di Sant’Antonio abate, santo che gode nelle campagne di notevole devozione in quanto appunto protettore degli animali. La festività religiosa vede la celebrazione della messa a lui dedicata con relativa processione della statua del santo per le vie del paese, la distribuzione del pane benedetto, la benedizione pubblica degli animali e dei loro alimenti.

La manifestazione si è arricchita nel corso delle varie edizioni di momenti di informazione attraverso convegni e conferenze sul tema della consapevolezza alimentare, della riscoperta del gusto, della salvaguardia delle tradizioni, ecc.

Il progetto “IO NINO” viene realizzato da :

  • Associazione Pro Suasa – Sant’Andrea di Suasa (PU)
  • Duemilamusei – Fano (PU)
  • Ignoranti di Spessore – Associazione temporanea di idee e progetti

 Info:
info@festadelnino.org

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...